FED 2018: Facebook e Confindustria uniti verso la crescita digitale

FED 2018: Facebook e Confindustria uniti verso la crescita digitale

FED-2018-forum-economia-digitale

Nuove competenze digitali e crescita economica. Sono queste le tematiche che hanno animato la terza edizione  di FED 2018, Forum dell’Economia Digitale , dal titolo “The Future of Tomorrow”, tenutosi  lo scorso 3 luglio al MICO di Milano.

L’evento FED 2018, organizzato da Facebook in collaborazione con i Giovani Imprenditori di Confindustria è stato condotto da Marco Montemagno e da Barbara Gasperini  e ha visto la partecipazione di volti celebri del mondo dell’imprenditoria, della tecnologia e dello spettacolo fra cui Luca Colombo, Alessio Rossi, Salvatore Aranzulla, David Orban e Alessandro Benetton, i quali, direttamente dal palco del Forum,  hanno esposto il loro punto di vista sulla sfida digitale.

FED-2018-Alessio-Rossi-e-Luca-Colombo-introducono-la-conferenza

FED 2018: Alessio Rossi e Luca Colombo introducono la conferenza

 

L’intelligenza artificiale, l’industria 4.0 ma anche la green economy e la brand reputation in rete: questi sono stati alcuni degli argomenti affrontati durante il corso della giornata attraverso workshop, tavole rotonde, talk, interviste e demo live.

Competenze digitali? Un’opportunità per le imprese

Durante FED 2018 si è anche parlato della digitalizzazione in Italia: le imprese in questo settore sono aumentate del 18% e nei prossimi anni genereranno un giro d’affari complessivo di 71,4 miliardi di euro. In particolare, un vero e proprio passo in avanti ha riguardato le aziende che utilizzano e-commerce, le quali sono aumentate di oltre il 95%, raggiungendo la cifra di 17.400 imprese.  Anche i giovani stanno seguendo la scia del digitale: negli ultimi due anni accademici sono cresciuti del 6,8% gli iscritti a corsi di laurea in ambito digital.

Questi numeri evidenziano come l’Italia stia pian piano proiettandosi verso le e-skills, nonostante presenti ancora un divario evidente rispetto agli altri paesi europei: infatti, secondo l’ultimo indice Desi dell’Ue, si troverebbe stabile, dal 2015, alla 25esima posizione su 28.

FED- 2018-opportunità-sfida-digitale

FED 2018 – Le opportunità della sfida digitale

 

“In un Paese in cui le PMI rappresentano circa il 90% delle imprese, è diventata ormai una priorità mettere a conoscenza gli imprenditori di quelle che sono le migliori opportunità per migliorare il proprio business e di cogliere le opportunità della sfida digitale. Una sfida che, come Facebook, ci vede investiti di una grande responsabilità e in cui vogliamo giocare un ruolo da protagonisti – sottolinea Luca Colombo, Country Manager  Facebook Italy – È necessario uno sforzo congiunto di tutti, imprese, istituzioni e mondo della scuola , per investire nelle competenze digitali, indispensabili, oggi più che mai, per la crescita dell’intera società. I numeri impongono una forte accelerazione per formare figure specializzate e colmare il divario con gli altri Paesi”.

Le parole di Colombo evidenziano come la digitalizzazione sia una vera opportunità per il progresso dell’intero paese, rendendolo maggiormente competitivo a livello internazionale, ma anche per le piccole- medie imprese che possono diventare protagoniste dell’economia digitale, raggiungendo i loro clienti in tutto il mondo.

Add a comment

*Please complete all fields correctly

Related Blogs

Posted by Linda Pasqualato | 14 novembre 2018
Natale 2018: una corretta strategia per una campagna di successo
Manca poco più di un mese al Natale 2018 e ormai da alcuni giorni è iniziata la tradizionale corsa all’acquisto dei regali che coinvolge milioni di consumatori in tutto il...
Posted by Linda Pasqualato | 22 ottobre 2018
Black Friday 2018: un’opportunità di business
Il Black Friday 2018 è alle porte: si apre la caccia ai prodotti più convenienti da acquistare. Il prossimo 23 novembre si terrà questa ricorrenza nata negli USA il giorno dopo...
Posted by Linda Pasqualato | 4 ottobre 2018
Marketing Automation: l’alleato che semplifica i processi di marketing
Per le aziende oggi è sempre più difficile riuscire a presidiare la molteplicità dei canali di comunicazione online esistenti e allo stesso tempo creare dei contenuti personalizzati adatti alle varie...