Email Marketing e mobile: come ottimizzare le vostre newsletter

Email Marketing e mobile: come ottimizzare le vostre newsletter

L’uso dei cellulari e dei dispositivi mobili come smartphone e tablet è ormai entrato a far parte della vita quotidiana della maggior parte degli utenti.

Secondo l’ultima ricerca condotta da Email Monks emergono interessanti dati sull’utilizzo della casella di posta elettronica da cellulare o tablet.

  • Entro la fine del 2013, più del 50% delle email inviate sarà letta da mobile, smartphone o tablet . 

Mobile Email Readers 2013

  • Il 73% degli utenti americani controlla la propria casella di posta da mobile ma nonostante ciò il 75% delle aziende non invia messaggi ottimizzati per la visualizzazione su dispositivi mobili.

mobile email users per country

  • Il 43% degli utenti che aprono le mail da cellulare controllano la posta quattro o più volte al giorno.
  • Soltanto il 3% degli utenti legge la stessa email su più dispositivi (mobile e computer): ciò significa che nel 97% dei casi l’email viene vista solo una volta e che pertanto un messaggio non ottimizzato risulterà illegibile e quindi cestinato per chi apre la comunicazione da mobile. 
  • Il tempo dedicato alla lettura delle mail è soltanto il 5% sul totale del tempo trascorso su mobile/tablet: le offerte speciali catturano maggiormente l’attenzione e raccolgono i migliori tassi di apertura, seguono poi le mail contenenti promozioni, i voucher e le email che informano sugli acquisti effettuati online. Seguono poi le informazioni su nuovi prodotti e le newsletter aziendali.

email preferred

  • Dai dati della ricerca inoltre, emerge un cambiamento nel comportamento degli utenti che si collegano da mobile: il tasso di apertura delle email da dispositivo mobile infatti è molto più elevato durante il weekend, quando crolla invece quello da computer, mentre in termini di orario, si nota che il traffico da cellulari è elevato fino alle 10 del mattino e ritorna a superarlo nel pomeriggio, verso le 16, mentre la sera si registra un picco di apertura da tablet.

Mobile Email Readers during the Week

Ecco quindi alcune regole fondamentali per creare una campagna di email marketing /newsletter efficace  anche su dispositivi mobili:

1. Subject e Testo della mail. Oggetto e testo dell’email devono essere brevi, sintetici con una chiara call to action ovvero un invito/motivo valido per l’apertura del messaggio. Il messaggio di posta deve essere semplice, con immagini accattivanti e ottimizzate per la visione da mobile: una mail troppo ricca di informazioni risulterà troppo complessa per l’utente che abbandonerà in breve tempo il nostro messaggio.

reasons mobile email

2. Dare risalto a immagini e call to action. Titoli e  call to action devono essere ben visibili per attirare l’attenzione, sopratutto per i piccoli schermi dei cellulari o smartphone così come le immagini devono essere ottimizzate per la risoluzione dei devices mobili.

3. Link facilmente cliccabili: non dimentichiamoci che quasi tutti gli smartphone e tablet di ultima generazione prevedono l’uso del touch screen per selezionare contenuti e immagini: ecco quindi importante un’impaginazione chiara, pulita e semplice del messaggio con i link facilmente raggiungibili.

4. I tasti Social. Inserire i tasti social permette all’utente di condividere con un semplice click il nostro messaggio favorendo così il passaparola online.

5. Ottimizzare la landing page. Ovviamente, oltre alla newsletter, anche la pagina di atterraggio della nostra comunicazione dovrà essere ottimizzata per la versione mobile. La pagina di destinazione dovrà pertanto essere “responsive” in modo tale che si adatti automaticamente al layout per fornire una visualizzazione ottimale all’utente in base al dispositivo sul quale viene visualizzata  (pc su desktop con diverse risoluzioni, tablet, smartphone, cellulari di vecchia generazione, web tv).

responsive email

Nell’infografica che riportiamo qui sotto i dati completi della ricerca condotta da Email Monks 😉

mobile-email

Add a comment

*Please complete all fields correctly

Related Blogs

Black Friday 2021 OnOff tips
Posted by Erika Airchinsky | 18 Novembre 2021
Black Friday 2021: sei pronto ad affrontarlo?
Al Black Friday manca una settimana, il countdown è già iniziato e chiunque abbia un eCommerce, piccolo o grande che sia, è sicuramente alle prese con gli ultimi preparativi per...
eventi digitali
Posted by Linda Pasqualato | 15 Settembre 2020
Eventi digitali: l’esperienza virtuale di Aveda
Il 2020 è senza dubbio un anno di svolta, un momento storico unico che ha sancito dei profondi cambiamenti in moltissimi ambiti sociali. Possiamo definirlo l’anno della trasformazione digitale che...