Category: SEO & Motori di Ricerca

Esclusività e spontaneità dei contenuti, per avvicinarti ai tuoi utenti e dialogare con loro: Snapchat rivoluziona il rapporto brand-utente.

Snapchat è una piattaforma in continua evoluzione ed espansione in Italia, di cui non sono ancora state scoperte tutte le potenzialità. Pionieristico è l’utilizzo di questa app da parte di brand e aziende, ma che, se sfruttato nel migliore dei modi, può portare ad un enorme vantaggio nei confronti dei competitors. In questo articolo cercheremo di vedere insieme come utilizzare strategicamente Snapchat per brand e aziende.

 more

Black Friday: la tradizione dello shopping pre-natalizio che arriva dagli USA

Il Black Friday come il Cyber Monday è una tradizione che deriva dagli Stati Uniti. Questi eventi sono associati nella nostra mente ad un’immagine di file lunghissime di persone fuori dai centri commerciali e dai negozi, alle lotte scatenate per accaparrarsi l’ultimo pezzo griffato ad un prezzo super scontato. more

Giovedì 21 Luglio abbiamo partecipato al #gDRefresh, il Google Day organizzato dal network di Work Wide Women​ insieme a Google Italy. Vi raccontiamo come è andata!

 more

Web Marketing per Centri Estetici: come promuovere la propria attività grazie ad una strategia di comunicazione e marketing online

I centri estetici sono una realtà profondamente diffusa: il culto della bellezza e della cura del corpo ha contagiato non solo le donne ma è entrato a far parte anche delle consuetudini di uomini e ragazzi che vogliono migliorare il proprio aspetto estetico. Se da un lato il pubblico dei centri estetici si è allargato, è vero anche che la concorrenza è diventata sempre più forte e per questo è necessario avviare delle attività di web marketing per centri estetici, centri benessere e spa. more

Strumenti e strategie di web marketing per ristoranti: dal sito alle recensioni come farsi trovare online.

Il web marketing per ristoranti è un’attività fondamentale: in un mondo sempre più digital e 2.0 è fondamentale per i ristoratori riuscire a sfruttare la giusta strategia di web marketing che permetta al locale di avere una buona e solida presenza online. more

Si sente sempre più spesso parlare di tecniche di scrittura SEO o nello specifico di SEO Copywriting:  questo termine è l’acronimo di Search Engine Copyrwriting ovvero la pratica di scrivere e adattare i nostri testi online al fine di migliorare il posizionamento delle  pagine/siti web sul motore di ricerca Google. more

Una domanda che sentiamo spesso rivolgere è: “Come mai il mio sito non compare su Google” oppure, ancora più spiazzante è sentirsi dire “Il mio sito cercandone il dominio è in prima posizione su Google”.

OnOff Communication - Risultato Google

OnOff Communication – Risultato Google

Dopo aver contato fino a 10 cerchiamo sempre di fare capire a chi ci sta di fronte che un sito web è come un negozio: dobbiamo aprire la porta e alzare la serranda della nostra vetrina per farsi che chi sta passeggiando si fermi a sbirciare i nostri prodotti.

L’ottimizzazione per i motori di ricerca (tecnicamente chiamata operazione SEO da Search Engine Optimization) è quindi una fase obbligata e strategica in modo tale che il nostro sito venga visitato da nuovi potenziali clienti.

Ma la domanda più comune è sempre: “Da dove devo cominciare?”

La risposta a questa domanda è molto semplice, ovvero si inizia a fare SEO nel momento in cui si crea un sito web. Ogni parte testuale aggiunta, ogni nuova pagina o foto inserita, un collegamento fatto (in particolare verso i profili social che abbiamo creato) necessitano di essere ottimizzati per ottenere un buon ranking sul motore di ricerca.

The SEO Pyramid

The SEO Pyramid

Ben Norman sul suo blog ci presenta una check list completa che, se seguita passo passo, vi aiuterà ad ottenere subito un impatto immediato in termini di autorità e visibilità del vostro sito web. Partendo da ciò che è meglio evitare (ovvero le tecniche di Black Hat che non sono assolutamente ben viste da Google), passando per i vari aggiornamenti di Big G. ( prima Penguin, poi Panda) fino ad arrivare alla vera e propria lista di azioni di tecniche che vanno dall’ottimizzazione On-Site a Out-Site, questa guida (unita ad un bel pò di pazienza, lo ammettiamo) vi aiuteranno a districarvi nel complesso universo SEO.

E se dovreste ancora avere problemi di visibilità del vostro sito… non vi resta che contattare OnOff Communication! 😉 😀

SEO CheckList: A complete Guide

SEO CheckList: A complete Guide

Source: Ben Norman

Della crescente importanza dei contenuti ne avevamo già parlato in alcuni dei post precedenti, ma ora il tema sta diventando sempre più di attualità.

Quando si parla di traffico organico, normalmente si pensa esclusivamente al posizionamento naturale su Google. In realtà il traffico organico, ovvero quello non generato dall’advertising online (PPC, Banners, Retargeting…) è molto più che il semplice traffico generato da Google e si compone di:

• Google Organic Search;

• Siti referrals (traffico organico da siti esterni)

• Traffico diretto o type-in (quando la gente digita la nostra URL direttamente nel browser).

Components of Inbound Marketing

Components of Inbound Marketing

Allargando la prospettiva da Google a tutto ciò che genera traffico organico, poi, si entra nella logica più corretta per poter ottenere risultati rilevanti, duraturi e che possono resistere ai continui update di Google.

 I continui aggiornamenti di algoritmo per il posizionamento organico dei siti sul motore di ricerca infatti, sono in continua evoluzione e in ambiente SEO si cercano altre strade per “sopravvivere” nella giungla delle SERP: ecco perchè  il famoso Rand Fishkin di SEOmoz ha pubblicato giorni fa il suo The Content Marketing Manifesto” .

 I punti chiave su cui si basa la sua relazione e che ciascun marketer dovrebbe tenere ben presente sono:

  • Fare Inbound Marketing consiste nello spendere meno soldi ed ottenere più clienti, creando un processo scalabile e ripetibile.
Strategia di Inbound Marketing

Strategia di Inbound Marketing

 
  • Content is the King, ovvero il contenuto è l’elemento fondamentale su cui si basa qualsiasi strategia di di Inbound Marketing. Senza questo non può esserci SEO, Social Media Marketing, Community, CRO (Conversion Rate Optimization).
Content is the King

Content is the King

 
 
  • L’obiettivo del Content Marketing non è quello di acquisire prospect, attrarre potenziali nuovi i clienti o generare vendite. Il Content Marketing esiste per creare familiarità, empatia, fiducia con il proprio interlocutore, costruendosi pertanto una reputazione sociale nel web.
Brand Reputation

Brand Reputation

 
  • Per creare contenuto rilevante è necessario essere originali, unici, credibili, autorevoli, divertenti, condivisibili.
Content Marketing

Content Marketing

 
  • Bisogna pensare di essere rilevanti per chiunque possa interagire con la nostra comunicazione, e non solo per i nostri attuali clienti.

Source: Il Tagliaerbe