Category: Guerrilla Marketing

Esclusività e spontaneità dei contenuti, per avvicinarti ai tuoi utenti e dialogare con loro: Snapchat rivoluziona il rapporto brand-utente.

Snapchat è una piattaforma in continua evoluzione ed espansione in Italia, di cui non sono ancora state scoperte tutte le potenzialità. Pionieristico è l’utilizzo di questa app da parte di brand e aziende, ma che, se sfruttato nel migliore dei modi, può portare ad un enorme vantaggio nei confronti dei competitors. In questo articolo cercheremo di vedere insieme come utilizzare strategicamente Snapchat per brand e aziende.

 more

Black Friday: la tradizione dello shopping pre-natalizio che arriva dagli USA

Il Black Friday come il Cyber Monday è una tradizione che deriva dagli Stati Uniti. Questi eventi sono associati nella nostra mente ad un’immagine di file lunghissime di persone fuori dai centri commerciali e dai negozi, alle lotte scatenate per accaparrarsi l’ultimo pezzo griffato ad un prezzo super scontato. more

Da sempre Coca-Cola nelle sue campagne di comunicazione parla di felicità e di condividere insieme momenti di gioia.

Coca-Cola Open Happiness

Coca-Cola Open Happiness

Coca Cola Happiness Can

Coca Cola Happiness Can

Ora è arrivato il momento di condividere anche la lattina. Ecco l’ultima campagna di guerrilla advertising ideata da Ogilvy & Mather Singapore e Ogilvy & Mather France per il brand americano: condividere anche nei gesti la propria felicità, dividendosi una lattina di coca-cola.

Ora non resta che capire se questa sarà solo una operazione spot oppure se verrà ideata una vera e propria linea di produzione per questa lattina davvero atipica. Di sicuro un bellissimo caso di Guerrilla Marketing :-)

Buona Visione 😉

Guerrila Marketing: Coca-Cola Sharing Can

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=72fRuE8vmo0]

Ne abbiamo già parlato più volte all’interno del nostro blog: le azioni di guerrila marketing sono tecniche e mezzi alternativi all’advertising tradizionale che si traducono spesso in operazioni offline e online che coinvolgono il target, colpiscono l’attenzione e attivano la viralità e il passaparola mediatico.

Questa volta è il caso del brand Nivea che per il lancio del suo nuovo deodorante ha messo a dura prova alcuni ignari passeggeri in un aeroporto tedesco: l’alto stress provocato dall’azione di guerrilla marketing ( quindi l’elevata sudorazione :-) ) potrà essere combattutto dal nuovo deodorante Nivea?

Un altro esempio di unconventional marketing riuscito!

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=_gWk_yKtEdo?rel=0&w=560&h=315]

Voi che ne pensate di questa strategia?